5 DICEMBRE 2011
Assegnati al Maxxi Base i premi del concorso "Premio d'architettura contemporanea italiana Ludovico degli Uberti"
 
ELENCO DEI PREMIATI
A seguito della riunione della Commissione giudicante del Premio Ludovico degli Uberti di lunedì 19 Settembre 2011 sono stati assegnati i seguenti premi:

SEZIONE 1 - PROGETTI
Primo premio:
"Energy box" capogruppo:
Ing. Arch. Pierluigi Bonomo
Immagini del progetto

Secondo premio:
"Ape Tau" capogruppo:
Arch. Valentina Gallotti
Immagini del progetto

Terzo premio:
"Centro ricreativo Paideia a Barisciano, L'Aquila" capogruppo:
Arch. Giuseppe Piovaccari
Immagini del progetto

SEZIONE 2 - OPERE REALIZZATE
Secondo premio:
"Ambulatorio polivalente I tre angeli per la vita" capogruppo:
Arch. Giovanna Di Virgilio
Immagini del progetto

  Home Page
  La Fondazione
  Finalità
  Il Consiglio di amministrazione
  Le iniziative
 


 


Ricordando Fabrizia

Con la scomparsa di Fabrizia Morandi, consigliere di amministrazione della Fondazione, è venuta a mancare una persona speciale: amica di Ludovico, che ne aveva chiesto la presenza insieme al marito Giovanni Narici in quella che sarebbe diventata la fondazione a lui intitolata, era riuscita con la sua straordinaria conoscenza del mondo dell'architettura, con la passione e lo spirito di puro volontariato a far rivivere la figura e le attività del suo amico architetto. Come fratello mi era toccato il gravoso compito di presiedere la Fondazione che avrebbe dovuto valorizzare sia le opere di Ludovico che favorire la crescita di studenti ed architetti, giovani in particolare: senza Fabrizia non sarei riuscito ad avviare e portare avanti un impegno per il quale mi sentivo assolutamente inadeguato, ma la sua competenza nella materia e la profonda conoscenza dei più qualificati rappresentanti del settore mi hanno rassicurato e consentito di avviare le prime iniziative. Insieme al Consiglio Direttivo della Fondazione mi unisco al dolore di Giovanni, ricordando lo straordinario impegno che entrambi hanno sempre dedicato in favore della diffusione della cultura dell'architettura

Filippo degli Uberti



La Fondazione

Nel rispetto delle volontà testamentarie dell'architetto Ludovico degli Uberti, prematuramente scomparso il 25 maggio 2004, è stata costituita la Fondazione Ludovico degli Uberti, con le finalità di promuovere, favorire e sostenere la formazione culturale e professionale dei giovani, con particolare riferimento agli studenti di architettura, facilitandone l'orientamento nella determinazione degli indirizzi professionali ed al contempo perpetuare nel tempo ed onorare il ricordo dell'attività professionale e soprattutto didattica del Prof. Arch. Ludovico degli Uberti ed il contributo dallo stesso dato in tanti anni di docenza universitaria allo sviluppo ed al progresso degli studi di architettura.

Per perseguire tali scopi la Fondazione assume e/o sostiene iniziative dirette, tra l'altro, a costituire centri di studio e ricerca; compiere indagini e sondaggi; istituire corsi di formazione e di aggiornamento professionale; favorire la pubblicazione e la divulgazione di testi e di altro materiale didattico e informativo; istituire borse di studio su temi inerenti agli scopi istituzionali; promuovere, finanziare, patrocinare manifestazioni culturali ed ogni altra iniziativa idonea a perseguire gli scopi istituzionali.


Premio d'architettura contemporanea italiana Ludovico degli Uberti

Lunedì 5 dicembre, dopo la conclusione del lavoro della giuria, si è proceduto alla premiazione dei vincitori presso il Maxxi Base (dove peraltro la Fondazione ha voluto raccogliere la documentazione dell'intera attività professionale dell'architetto degli Uberti: dalle tavole di progetto, ai disegni, agli schizzi e alle fotografie dei suoi numerosi viaggi di studio). Sono intervenuti Margherita Guccione, direttore del Maxxi Architettura, Amedeo Schiattarella, presidente dell'Ordine degli Architetti di Roma, Maristella Casciato docente di Storia dell'Architettura Università di Bologna, Aldo Benedetti professore di Composizione, Facoltà di Architettura dell'Aquila e sono stati esposti per l'intera giornata i pannelli con i quattro vincitori, tre per la sezione progetti e uno per quella delle opere realizzate; negli interventi dei relatori ed attraverso la proiezione di progetti e disegni è stata ricordata al pubblico presente la figura di Ludovico degli Uberti, evidenziandone le alte qualità morali e professionali.

Ingrandisci Ingrandisci Ingrandisci

In questa politica di promozione dell'architettura l'Area Concorsi dell'Ordine degli Architetti di Roma ha collaborato all'organizzazione della premiazione e procederà all'esposizione di tutti i progetti che hanno partecipato al premio, che si terrà presso la Casa dell'Architettura dal 12 al 23 dicembre, per poter presentare il risultato di un'iniziativa che ha inteso valorizzare le opere di architettura perché si possa ritrovare la centralità del progetto di qualità come elemento di valorizzazione delle nostre città.

 

 

 
Ingrandisci
Fondazione Ludovico degli Uberti
Via di Porta Pinciana, 4
00187 Roma
C.F. 97400730582
info@fondazioneludovicodegliuberti.it